Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo tu accetti l'uso dei cookies sul tuo dispositivo.

View e-Privacy Directive Documents

Hai disabilitato i cookies. Questa decisione può essere modificata.

Hai acconsentito all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere modificata.


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/fql?q=SELECT%20share_count%20FROM%20link_stat%20WHERE%20url%20%3D%20%22http%3A%2F%2Fcsoacartella.org%2Findex.php%2Fcomponent%2Fcontent%2Farticle%2F88-spettacoli%2Fincontri-dibattiti%2F1115-presentazione-del-libro-i-social-network-trash-party%3FItemid%3D18%22): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /home/verdebinario/webapps/csoacartella_org/plugins/content/fastsocialshare/fastsocialshare.php on line 148
Settembre
10
2015

Presentazione del libro “I Social Network” + Trash Party

Scritto da c.s.o.a. Angelina Cartella

Venerdì 18 settembre al Cartella
Presentazione del libro “I Social Network”
A seguire Trash Party

L’avvento dei Social network insieme alla diffusione di tecnologie informatiche e di telecomunicazioni sempre più evolute, ha condizionato notevolmente la nostra società, con delle inevitabili conseguenze di cui purtroppo ancora non abbiamo piena consapevolezza. Nonostante le grandi e diverse potenzialità e possibilità di impiego, l’influenza di questi potentissimi sistemi di comunicazione ha prodotto anche “nuovi sistemi di sorveglianza e di controllo sociale”, come appunto sottolineato nell’inquietante sottotitolo del volume "I social network" di Giuliana Sorci che sarà presentato dalla stessa autrice venerdì 18 settembre al c.s.o.a. “A. Cartella” a partire dalle ore 18.30.

L’autrice, attivista palermitana laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali presso l’Università di Pisa, ha altresì conseguito la laurea specialistica in Storia e civiltà (sempre presso l’ateneo pisano) presentando la tesi da cui è tratto questo saggio, con la quale si è classificata seconda all’edizione 2014 del Premio dedicato alla memoria di Matteo Muzzetto, presso l’Università di Pisa.

Durante gli studi, Giuliana non si è dedicata solamente ai libri e all’impegno sociale, iniziando a muovere i primi passi come dj nella scena underground pisana con il nome d’arte di Miss Thunderpussycat. Così, dopo la consueta cena sociale che caratterizza i vari appuntamenti al Cartella, proporrà anche a noi le sue selezioni musicali, orientate a riscoprire in chiave fortemente ironica e critica, le sonorità più in voga negli anni 80.