Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo tu accetti l'uso dei cookies sul tuo dispositivo.

View e-Privacy Directive Documents

Hai disabilitato i cookies. Questa decisione può essere modificata.

Hai acconsentito all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere modificata.


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/fql?q=SELECT%20share_count%20FROM%20link_stat%20WHERE%20url%20%3D%20%22http%3A%2F%2Fcsoacartella.org%2Findex.php%2Fcomponent%2Fcontent%2Farticle%2F88-spettacoli%2Fincontri-dibattiti%2F574-verso-il-referendum-per-lacqua-pubblica%3FItemid%3D18%22): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /home/verdebinario/webapps/csoacartella_org/plugins/content/fastsocialshare/fastsocialshare.php on line 148
Aprile
28
2011

Verso il referendum per l'acqua pubblica

Scritto da Comitato reggino Acqua Pubblica

Sabato 30 aprile incontro dei comitati referendari "2 Sì per l'Acqua Bene Comune" e proiezione del video-documentario "H2O Turkish Connection" sui movimenti per l'acqua

La scadenza referendaria si avvicina e i comitati scaldano i motori: sabato 30 aprile alle ore 18.00 i comitati "2 Sì per l'Acqua Bene Comune" della provincia di Reggio Calabria si incontreranno a Villa San Giovanni, al Centro Socio-Culturale di Via 2 Novembre, per fare un punto della campagna referendaria e ragionare insieme sui tentativi di boicottaggio dei referendum da parte del governo Berlusconi e, soprattutto, sulla scelta della Regione Calabria di affidare l'intero servizio idrico alla Sorical, consegnandola di fatto ai francesi della Veolia.

Un importante momento di confronto cui seguirà la proiezione del nuovo film di Jaroslava Colajacomo, H2O Turkish Connection: un racconto del lavoro fatto dal movimento globale contro la privatizzazione dell'acqua dal Forum dell'Acqua di Istanbul del 2009 al Referendum italiano del 2011. Questo video-documentario è coprodotto da Playapart con il supporto del Forum Italiano dei Movimenti per l'acqua, Attac Italia, Un Ponte per, diversi comitati e associazioni impegnate nella campagna referendaria, ed il sostegno sotto forma di azionariato popolare di numerosissimi cittadini che hanno contribuito alla sua produzione supportandone il pre-acquisto tramite il sito web del film.

L'iniziativa si concluderà con una cena sociale.