Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo tu accetti l'uso dei cookies sul tuo dispositivo.

View e-Privacy Directive Documents

Hai disabilitato i cookies. Questa decisione può essere modificata.

Hai acconsentito all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere modificata.


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/fql?q=SELECT%20share_count%20FROM%20link_stat%20WHERE%20url%20%3D%20%22http%3A%2F%2Fcsoacartella.org%2Findex.php%2Fcomponent%2Fcontent%2Farticle%2F94-comunicati%2Fantifascismo%2F975-sabato-21-dicembre-l-nuvola-rossa-cena-benefit-antifa%3FItemid%3D18%22): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /home/verdebinario/webapps/csoacartella_org/plugins/content/fastsocialshare/fastsocialshare.php on line 148
Dicembre
16
2013

Sabato 21 dicembre @l Nuvola Rossa Cena Benefit Antifa

Scritto da c.s.o.a. Angelina Cartella

Il 2 dicembre è iniziato il processo contro cinque compagni imputati a vario titolo, dal concorso in rissa aggravata a quello in lesioni gravissime e plurime, per aver difeso la sede del Collettivo Riscossa di Catanzaro da un’aggressione fascista il 30 ottobre 2010.
Quella sera, durante un’iniziativa politica ed una cena di autofinanziamento, la sede del Riscossa venne assaltata da un manipolo di fascisti, i quali, dopo aver infranto la finestra con il lancio di un mattone, non riuscirono a portare a compimento il loro chiaro intento di entrare e sfondare la sede, soltanto grazie alla pronta reazione dei compagni, che li mise in fuga. A distanza di qualche ora, i fascisti tornarono in maggior numero nei pressi della sede, accoltellando Ruben e dileguandosi subito dopo.
A distanza di tre anni si apre un processo-beffa che vede gli aggrediti diventare aggressori e un’aggressione fascista trattata come rissa tra balordi: i compagni che hanno difeso la sede del Collettivo Riscossa rischiano pene sino a 16 anni di reclusione!
La doverosa solidarietà nei confronti di questi compagni, e di tutti quelli che si oppongono a ogni forma di fascismo, è ancora più necessaria oggi quando, favoriti dalla pesante crisi e dalla mancanza di riferimenti sociali e politici, riaffiorano rigurgiti populistici e reazionari.
INVITIAMO TUTTE E TUTTI SABATO 21 DICEMBRE ALLE ORE 19.00 AL C.S.C. NUVOLA ROSSA PER UN CONFRONTO SULLA DERIVA REAZIONARIA CHE SI È RESA ANCOR PIÚ MANIFESTA NEGLI ULTIMI GIORNI
A SEGUIRE FAGIOLATA E VINO E TOMBOLATA ROSSA!