Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo tu accetti l'uso dei cookies sul tuo dispositivo.

View e-Privacy Directive Documents

Hai disabilitato i cookies. Questa decisione può essere modificata.

Hai acconsentito all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere modificata.


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/fql?q=SELECT%20share_count%20FROM%20link_stat%20WHERE%20url%20%3D%20%22http%3A%2F%2Fcsoacartella.org%2Findex.php%2Fcomponent%2Fcontent%2Farticle%2F102-comunicati%2Fspazi-sociali%2F1106-verso-malerba-infesta-incontro-con-le-compagne-e-i-compagni-di-catanzaro%3FItemid%3D18%22): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /home/verdebinario/webapps/csoacartella_org/plugins/content/fastsocialshare/fastsocialshare.php on line 148
Luglio
17
2015

Verso Malerba infesta: incontro con le compagne e i compagni di Catanzaro

Scritto da c.s.o.a. Angelina Cartella

Sabato 18 luglio alle 18.30 incontro con le compagne e i compagni di Catanzaro per presentare Malerba infesta 2015 e promuoverne la partecipazione

Stiamo girando tra le varie realtà calabresi, per presentare il campeggio “Malerba infesta 2015” che si terrà nei giorni 11-12-13 agosto in Sila nel Comune di Sorbo San Basile (CZ) e per coinvolgere la partecipazione dei compagni allo stesso, al fine di approfondire, formarci e confrontarci su posizioni anticapitaliste, su temi quali il lavoro, la crisi e la guerra permanente, il carcere.

Trascorsi più di quattro anni dall’aggressione e dalle lame fasciste del 30 ottobre 2010 contro la sede del Collettivo Riscossa, in vista del processo che si aprirà il prossimo 11 dicembre 2015 per cinque antifascisti, accusati a vario titolo di rissa e lesioni, per aver difeso la sede stessa e la loro identità politica, il punto di partenza è dato dall’idea di organizzare un momento di riaggregazione politica e sociale: un’occasione per tornare a discutere di politica e riaffacciarci collettivamente su uno scenario sociale in continuo mutamento.

Il punto di arrivo, al quale auspichiamo con l’organizzazione di tale iniziativa, è il miglioramento del livello di quella capacità critica che già contraddistingue le nostre sensibilità e le nostre pratiche, nei collettivi e nelle realtà militanti in Calabria e non solo, anche attraverso contributi e testimonianze di compagni e realtà provenienti da fuori regione.

Per questo motivi, ci piacerebbe ritrovarci con i compagni e le sensibilità del territorio, il 18 luglio alle 18:30 al CSOA Cartella, al fine di presentare l’iniziativa, raccogliere adesioni, contributi e idee che possano arricchire i contenuti politici e le attività del campeggio.

I compagni e le compagne di Catanzaro