Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo tu accetti l'uso dei cookies sul tuo dispositivo.

View e-Privacy Directive Documents

Hai disabilitato i cookies. Questa decisione può essere modificata.

Hai acconsentito all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere modificata.


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/fql?q=SELECT%20share_count%20FROM%20link_stat%20WHERE%20url%20%3D%20%22http%3A%2F%2Fcsoacartella.org%2Findex.php%2Fcomponent%2Fcontent%2Farticle%2F63-ricostruiamo-il-cartella%2Fmessaggi-di-solidarieta%2F781-dai-compagni-di-modena%3FItemid%3D18%22): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /home/verdebinario/webapps/csoacartella_org/plugins/content/fastsocialshare/fastsocialshare.php on line 148
Maggio
22
2012

Dai compagni di Modena

Scritto da c.s.o.a. Angelina Cartella

Come compagn* di Modena ci teniamo a esprimere la nostra più sentità  solidarietà ai compagni e alle compagne del C.S.O.A. Cartella di Reggio  Calabria per il vile attacco subito la scorsa notte ad opera di un gruppo di fascisti.

Questo fatto dimostra come sia indispensabile una lotta quotidiana e costante contro il riemergere delle forze neo-fasciste e contro il radicarsi nei territori della criminalità organizzata, al fine di eliminare questi “soggetti” nei luoghi dove si svolge la nostra attività politica di antifascismo militante.

D’altro canto, in tutta questa vicenda, emerge l’ottimo lavoro che i compagni e le compagne di Reggio Calabria stanno portando avanti in un territorio molto difficili, e siamo sicuri che l’esperienza decennale del C.S.O.A. Cartella non terminerà a causa di questo vile attacco.

Non è la prima volta che vediamo succedere questi attacchi; anche a Modena, durante l’ultima occupazione, si sono verificati diversi episodi intimidatori da parte delle forze neo-fasciste in città: gomme delle auto de* compagn* tagliate e vetri rotti da colpi d’arma ad aria compressa.

Crediamo che l’aspetto fondamentale sia quello di non soffermarsi su  questi episodi e continuare a portare avanti quel lavoro politico sui e nei territori che fa sì che i nostri avversari politici rimangano isolati.

A breve Modena avrà un nuovo spazio sociale; la voglia di conquistare  luoghi di conflitto e socialità altra di questo tipo sarà maggiore per tutti noi compagni, da Modena a Reggio Calabria, per dimostrare ancora una volta che non saranno sgomberi, denunce, attacchi o incendi a fermare l’idea che portiamo avanti dentro e contro le contraddizioni sociali e politiche che ci circondano.

 

SOLIDARIETA’ AL C.S.O.A. CARTELLA!

Network Antagonista Modenese
Guernica
C.ollettiva A.utonomo S.tudentesco
Prendocasa
C.ollettivo C.oscienza C.ultura P.olitica