Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo tu accetti l'uso dei cookies sul tuo dispositivo.

View e-Privacy Directive Documents

Hai disabilitato i cookies. Questa decisione può essere modificata.

Hai acconsentito all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere modificata.


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/fql?q=SELECT%20share_count%20FROM%20link_stat%20WHERE%20url%20%3D%20%22http%3A%2F%2Fcsoacartella.org%2Findex.php%2Fcomponent%2Fcontent%2Farticle%2F63-ricostruiamo-il-cartella%2Fmessaggi-di-solidarieta%2F868-dal-forum-del-quartiere-di-gallico%3FItemid%3D18%22): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /home/verdebinario/webapps/csoacartella_org/plugins/content/fastsocialshare/fastsocialshare.php on line 148
Maggio
23
2012

Dal Forum del Quartiere di Gallico

Scritto da c.s.o.a. Angelina Cartella

Il Forum del Quartiere indignato deplora l’atto vandalico che ha distrutto il centro sociale “Angelina Cartella” di Gallico.

L’associazione resta sconcertata di fronte all’operato di una volontà criminale che impoverisce ulteriormente il nostro quartiere incendiando l’unico punto di aggregazione giovanile espresso dal territorio dove si svolgeva un’intensa attività sociale e politica.

Questi gesti fanatici, irrazionali, votati  al disfare gratuito fino ad annullare qualsiasi iniziativa provenga da posizioni contrarie alle proprie, non favoriscono la crescita né personale né ambientale anzi annientano la vocazione umana di tutti noi rendendoci sempre più istintivi, irragionevoli, incapaci di perseguire l’unico vero obiettivo per il quale siamo nel mondo che è quello di elevarci per essere e comportarci da veri uomini nella diversità che ci caratterizza.

Con la violenza si possono distruggere le cose materiali ma non certamente le idee che, quasi sempre, traggono dalle macerie nuovo vigore, ricercano nuovi orizzonti e trovano nuovo sostegno soprattutto quando sono portate avanti da persone (ammirevole in questo caso che sono dei giovani) che credono fermamente in ciò che sognano.

Il Forum del Quartiere aderisce alla campagna di solidarietà affinchè il centro “ Angelina Cartella” possa essere ricostruito e riprendere a più presto la sua attività.