• Il sito del Coordinamento calabrese Acqua Pubblica "Bruno Arcuri"
  • Boicottiamo Israele!

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo tu accetti l'uso dei cookies sul tuo dispositivo.

View e-Privacy Directive Documents

Hai disabilitato i cookies. Questa decisione può essere modificata.

Hai acconsentito all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere modificata.


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/fql?q=SELECT%20share_count%20FROM%20link_stat%20WHERE%20url%20%3D%20%22http%3A%2F%2Fcsoacartella.org%2Findex.php%2Fcomponent%2Fcontent%2Farticle%2F113-primapagina%2F1388-29-settembre-2017-incontro-dibattito-incluso-gli-esclusi-ergastolo-ostativita-e-riforma%3FItemid%3D18%22): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /home/verdebinario/webapps/csoacartella_org/plugins/content/fastsocialshare/fastsocialshare.php on line 148
Settembre
19
2017

29 settembre 2017- INCONTRO/ DIBATTITO - incluso-gli-esclusi-ergastolo-ostativita-e-riforma

Scritto da Super User

 

 

 

 

Giornata di incontro e dialogo tra familiari di detenuti, associazioni, collettivi, persone sensibili e solidali, intellettuali sul tema dell'ergastolo e delle condanne ostative in relazione alla prossima riforma dell'ordinamento penitenziario che andrebbe ad escludere dalla revisione del 4bis i condannati all'ergastolo, rendendo di fatto vana la modifica stessa. Gli automatismi già esistenti del 4bis, assieme ad una applicazione troppo rigida della norma, sono gli elementi principali che rendono l'ergastolo "ostativo ai benefici penitenziari" quindi fine pena mai effettivo. La riforma in cantiere è in linea con la Costituzione e con le Carte internazionali dei diritti dell'uomo? Come si possono scardinare questi meccanismi? Quale il ruolo che possono assumere i familiari, solidali ed intellettuali?

Parteciperanno all’incontro:
Ornella Favero – direttrice di Ristretti Orizzonti
Franca Garreffa – docente Unical e tutor di studenti ristretti
Mimmo Petullà – filosofo
Antonello Nicosia – Centro studi pedagogicamente, esperto in trattamento
Giuseppe Lanzino - Avvocato
Associazione Yairaiha Onlus:
Sandra Berardi – presidente
Yvonne Graf – socia
Giusy Torre – socia
Italia Zagari - socia
Bruna, Carmen, Mariella, Lucia, Alfina, Rita, Marta, Noemi, Anna, Annalisa, Chiara, Francesca, Maria, Irene, Sonia, Lucia, Fina, Rita, Angelo, Pepè, Pasquale, Antonio, e tanti altri..

VENERDÌ 29 SETTEMBRE DALLE ORE 15:00 ALLE ORE 19:00

VILLA SAN GIOVANNI - NUVOLA ROSSA, VIA 2 NOVEMBRE N. 82

ASSOCIAZIONE YAIRAIHA ONLUS

Categorie
Tags
carceri